Italian English French German Irish Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovenian Spanish

Meteo

Chi è On-Line

Abbiamo 5 visitatori e nessun utente online

Visite

 

Statistiche

 

 

Il Gran Galà di Giulietta e Romeo si svolge da quattro anni nella splendida cornice di Piazza delle Erbe a Verona, città dell'amore.

L'evento è promosso dal Comune di Verona in collaborazione con AGSM, Amia, Comitato per Verona e le Associazioni delle categorie dei Ristoratori, Pasticceri e dei Panificatori.

"Dopo il grande successo delle precedenti edizioni del Gran Galà di Giulietta e Romeo in Piazza Erbe e del Gran Galà della Lirica in piazza Bra – ha detto l' Assessore Corsi – abbiamo fortemente voluto ripetere la serata, con l'intento di promuovere l'eno-gastronomia e i ristoranti cittadini, proponendo un menù composto da piatti della tradizione locale e da vini del territorio veronese. Un ringraziamento va a tutte le associazioni di categoria che hanno permesso questo evento grazie ad un importante lavoro di squadra".

Il Gran Galà e allietato dalla rappresentazione del Bacio di Giulietta e Romeo e dall'intrattenimento musicale della "Big Band Jazzset Orchestra".

Grazie all'impegno dei ristoratori Veronesi, l'evento gastronomico/culturale offre agli ospiti un'occasione di incontro con i sapori locali della tradizione Veneta. I ristoranti contribuiscono con il loro impegno organizzativo e logistico allo sviluppo gastronomico e turistico di Verona.

Maggiori informazioni su www.galagiuliettaromeo.com 

Siti Ufficiali del Mercatino di Natale di Verona: www.nataleinpiazza.it

www.mercatinodinataleaverona.it - www.mercatinodinataleaverona.com - www.veronatale.it - www.veronatale.com - Mercatini di Norimberga a Verona - Natale a Verona - Mercatini di Natale a Verona - Mercatino di Natale di Verona

Foto in home page "Arena di Verona e Stella": la foto è stata gentilmente concessa da Marco Rossi
Alcune foto in "Galleria Fotografica": le foto sono state gentilmente concesse da Mattia Cinacchi
Alcune foto in "Galleria Fotografica": le foto sono state gentilmente concesse da Alessandro Torluccio e Roberto Nicoli

Login